Risanamento del ponte Vittorio Emanuele I

Lavori, Linea 13, Serie 2800

La Giunta Comunale ha avviato stamani un progetto preliminare di manutenzione straordinaria che interesserà alcuni ponti e cavalcavia della città. Gli interventi riguarderanno, tra gli altri, il ponte Vittorio Emanuele I di piazza Vittorio Veneto con il rifacimento dell’impermeabilizzazione e della pavimentazione, ripristino delle lastre in pietra del marciapiede (danneggiate dal passaggio di autobus e automobili), manutenzione della rete di raccolta delle acque (le cui griglie metalliche sono regolarmente divelte dal passaggio delle gomme dei veicoli pesanti), riverniciatura delle parti metalliche ed idrolavaggio delle superfici. I cantieri del ponte Vittorio Emanuele I comporteranno l’interruzione del traffico: per la larghezza ridotta, per la necessità di eseguire i lavori in condizione di sicurezza e per ridurre i tempi di intervento il ponte sarà chiuso per tre mesi nel periodo estivo quando si faranno i lavori. Pertanto la linea 13 sarà molto probabilmente limitata in piazza Carlo Emanuele I, mentre le linee 56 e 61 saranno deviate sul ponte di corso Regina Margherita.

http://www.comune.torino.it/ucstampa/comunicati/article_343.shtml

Qualche nota storica sul ponte Vittorio Emanuele I, già “ponte di pietra”: http://www.mcetorino.altervista.org/pontidipo/04pontepietra.htm

E’ importante sottolineare che i binari del tram sono parte integrante del ponte dal lontano 1876. L’attuale parapetto in ghisa sostituisce quello originale in pietra, rimosso nel 1876, proprio quando fu posata la linea tranviaria. Il ponte fu costruito nel 1810-1813 per volontà di Napoleone Bonaparte. Il tram accompagna la vita del ponte da oltre 135 anni (sui quasi 200 totali): non si può immaginare il ponte senza il tram o il tram senza il ponte…

Tema WP & Icone di N.Design Studio. Versione personalizzata da Tramditorino.it
Accedi