Linea 13: analisi delle fermate

Linea 13, Tpl

Iniziamo dalla linea 13 la nostra analisi su tutte le fermate della rete tram. Nel caso di fermate utilizzate da più linee tranviarie, riportiamo qui il commento dal punto di vista della linea in oggetto. Per questioni di sintesi (e leggibilità) i commenti sono brevi e presentano la situazione media giornaliera. Sottolineiamo come questa analisi NON sia mai stata utilizzata per alcuna ipotesi di revisione della rete. Il primo capolinea viene riportato anche al fondo come chiusura dell’analisi: è l’unico caso in cui una fermata è ripetuta due volte. Nella pagina seguente l’elenco delle fermate analizzate.

439 – CAMPANELLA Capolinea molto frequentato, il tram parte nelle ore di punta con ottimi carichi, ma anche nelle ore di morbida sono numerosi i passeggeri.
440 – CAPELLI Dopo un solo isolato c’è la prima fermata, piuttosto utilizzata anche se ravvicinata.
442 – MONTE GRAPPA Un altro isolato e si raggiunge la fermata angolo corso Monte Grappa. Nelle vicinanze c’è una scuola ed è piuttosto utilizzata.
444 – GHEMME Più distanziata è questa fermata, in piena zona residenziale. Anch’essa usata quasi solo in salita.
446 – BELLI Altra zona residenziale popolare con una fermata usara quasi solo in salita. A poca distanza c’è però già la fermata Lecce.
448 – LECCE Prima fermata di interscambio con l’asse di linea 2. Sosta pressoché obbligata per la presenza del semaforo.
450 – SVIZZERA Scuole e mercato rendono la fermata tra le più usate in salita/discesa per tutta via Fabrizi.
452 – RISORGIMENTO Unica fermata con banchina rialzata, ha una buona movimentazione passeggeri.
454 – TASSONI A pochi giri di ruota dalla fermata precedente, è molto utilizzata dagli studenti delle vicine scuole; la fermata spesso impone una doppia sosta con il semaforo di corso Tassoni.
456 – FABRIZI Interscambio con le linee 9 e 16: i passeggeri scesi da qui al 90% dei casi attraversano la strada in fermata, in un punto privo di attraversamento pedonale.
458 – OSPEDALE MARIA VITTORIA Fermata dell’ospedale, usata in entrambi di flussi (salita e discesa) da un’ottima affluenza.
460 – COLLEGNO Fermata posta in corrispondenza di incrocio semaforizzato, ha un buon bacino di utenza sia in salita che discesa.
462 – SCHINA Questa fermata, come la successiva LE CHIUSE servono maggiormente via Saccarelli. Di due fermate ne basterebbe una.
464 – LE CHIUSE A pari della precedente SCHINA, serve via Saccarelli e di due fermate potrebbe essercene una sola.
25 – STATUTO Importante nodo di interscambio con le altree linee, scendono qui le persone dirette verso via Garibaldi.
27 – XVIII DICEMBRE Una delle fermate maggiormente utilizzate per dirigersi verso il centro. Interscambio con la metropolitana e con Porta Susa.
467 – SICCARDI Fermata di discesa per parte dell’utenza salita a XVIII DICEMBRE, importante nodo di interscambio con asse Galileo Ferraris oltre a presenza di uffici e strutture mediche.
469 – BERTOLA Altra fermata principalmente di discesa, interscambio con la linea 4 e le altre linee dirette a Porta Nuova.
471 – CASTELLO Fermata centrale di Torino.
474 – ROSSINI Fermata a servizio del turismo (Mole) e per l’interscambio con l’asse delle linee 18 e 68.
476 – SANT’ OTTAVIO Fermata dell’università, utilizzata per lo più in discesa su linea 13.
478 – VITTORIO VENETO Fermata di discesa per buona parte dell’utenza. Ma utilizzata in salita per chi si vuole risparmiare l’attraversamento del ponte a piedi.
2427 – BONSIGNORE Fermata pressoché inutile, usata solo in discesa. Potrebbe valere come attestamento motrici accodate in caso di un numero di tram maggiore di 2 al capolinea.
480 – GRAN MADRE CAPOLINEA Rispetto al capolinea opposto sono meno le persone che lo utilizzano, ma restano sempre numeri molto elevati.
479 – VITTORIO VENETO Salvo chi scende perché non aveva voglia di attraversare il ponte a piedi, il resto è tutta utenza in salita.
477 – SANT’ OTTAVIO Fermata utilizzatissima dagli studenti della scuole medie/superiori e dell’università. Alle ore 13 la folla occupa tutta la banchina e anche di più.
475 – ROSSINI Punto di interscambio con l’asse delle linee 18 e 68, con buoni flussi di persone sia in salita che discesa.
473 – CARLO ALBERTO Fermata senza l’omologa in direzione opposta, retaggio di quando via Carlo Alberto non era pedonale. Mediamente utilizzata, paga la presenza di un semaforo che oggi potrebbe anche sparire.
472 – CASTELLO Fermata centrale di Torino.
470 – BERTOLA Interscambio con la linea 4 e le altre linee dirette a Porta Nuova. Utilizzata in salita per chi invece deve recarsi verso Porta Susa/piazza Statuto.
468 – SICCARDI Importante nodo di interscambio con asse Galileo Ferraris oltre a presenza di uffici e strutture mediche. Utilizzata più in salita che discesa.
28 – XVIII DICEMBRE Interscambio con la metropolitana e con Porta Susa, vede i flussi salita/discesa variare in base agli orari.
466 – STATUTO In direzione Parella questa fermata è per lo più utilizzata in salita. Gli interscambi sono stati fatti tutti nella fermata precedente.
465 – LE CHIUSE Movimentazione passeggeri molto scarsa.
463 – SCHINA Come nell’altra direzione, questa fermata e la precedente LE CHIUSE, sono al servizio di via Saccarelli dove soprattutto la San Vincenzo attira molta utenza.
461 – COLLEGNO Buona movimentazione sia in salita che discesa. La via commerciale genera sempre molti passeggeri. Il semaforo raramente rallenta la marcia del tram.
459 – OSPEDALE MARIA VITTORIA Fermata dell’ospedale, usata in entrambi di flussi (salita e discesa) da un’ottima affluenza.
457 – FABRIZI Interscambio con le linee 9 e 16: i passeggeri scesi da qui al 90% dei casi attraversano la strada in fermata, in un punto privo di attraversamento pedonale.
455 – TASSONI Il tram gira l’angolo e si ferma pochi metri dopo a questa fermata che è sì utilizzata, ma davvero ravvicinata.
453 – RISORGIMENTO Un discreto numero di passeggeri la utilizzano anche se estremamente ravvicinata con la precedente TASSONI e la successiva SVIZZERA.
451 – SVIZZERA Ultima fermata che vede un discreto numero di passeggeri in salita. Da qui in avanti il saldo sarà sempre negativo (più discese che salite).
449 – LECCE Fermata usata per lo più in discesa.
447 – BELLI Fermata usata per lo più in discesa.
445 – GHEMME Fermata usata quasi esclusivamente in discesa.
443 – MONTE GRAPPA Fermata usata per lo più in discesa.
441 – CAPELLI Fermata usata esclusivamente in discesa.
2387 – CAMPANELLA Fermata aggiunta con la gestione bus prolungata in via Servais, questa fermata non ha altra ragione di esistere per il servizio tranviario.
439 – CAMPANELLA Il 13 è una delle poche linee in cui il tram giunge al capolinea ancora pieno. Un tempo il mercato era grande accettore di utenza, oggi i banchi sono in via di estinzione.
Tema WP & Icone di N.Design Studio. Versione personalizzata da Tramditorino.it
Accedi