Lavori stradali discutibili

Lavori, Linea 18

ViaNizza
cantiere-micca4

Due immagini da due cantieri stradali. La prima arriva da via Nizza dove all’altezza della fermata Tepice si è rifatto il manto stradale con la rimozione di una porzione di 20 metri di binario mentre la seconda arriva da via Pietro Micca.
Riguardo la prima immagine, citiamo le parole dell’Assessore Lubatti, pronunciate nell’estate 2013:

“La riattivazione della linea 18 tranviaria oggi risulta impossibile per i cantieri in corso e previsti per la costruzione della m1 verso bengasi. Gli investimenti da fare nella fase dei lavori non sarebbero giustificabili per poi dismetterli una volta completata la tratta Lingotto Bengasi. Il prolungamento della linea 18 (tram) a drosso è sul tavolo dei tecnici di gtt e agenzia, proposta dal sottoscritto così come è sul loro tavolo la proposta di prolungamento del 10 a drosso mantenendo qualche corsa per fiat e politecnico su Settembrini. La questione in corso di valutazione è la concomitanza con la linea 4 e le complicazioni dovute al capolinea di quest ultimo, ma confermo che c’è volontà di tornare all’esercizio con materiale rotabile per la linea 18 e studiare tutte le possibili opzioni di prolungamento.”

Riguardo la seconda immagine, la contrapponiamo a questa di via Pietro Micca (angolo via XX Settembre) nel 1911: notare i marciapiedi a raso, il fondo stradale lastricato e la presenza dei binari del tram. Visto che si tratta del centro storico della città, una delle parti più signorili ed eleganti meritevole di attenzione e cura, c’è da domandarsi se la sopraintendenza vigila sullo scempio del fondo stradale, ridotto a un colabrodo per il transito degli autobus e ripristinato in modo del tutto privo di uniformità (oltre che storicità). In entrambi i casi siamo sicuri che i cantieri daranno adito a numerose discussioni.

Micca1911

Tema WP & Icone di N.Design Studio. Versione personalizzata da Tramditorino.it
Accedi