La 2888 porta una ventata di novità

Pubblicità, Serie 2800

Xerjoff? No, non ci siamo addormentati sulla tastiera… il nome così esotico è frutto dell’idea di un torinese classe 1964, Sergio Momo, che crea un brand per celebrare il made in Italy e la natura con lussuose opere d’arte olfattive: oli profumati custoditi in flaconi gioiello, realizzati in pietre semi preziose o vetro di Murano. Non sono oggetti industriali ma veri e propri pezzi unici: una settimana di lavorazione per singolo flacone e mesi di attesa per riuscire ad importare una particolare pietra. Un progetto ambizioso, nonché di altissima qualità, destinato ad un pubblico d’élite, un ritorno al tempo di quando le bottiglie erano dei piccoli capolavori, importanti al pari del contenuto.
Nel novembre scorso a Torino (sede anche del quartier generale del brand) è aperto il primo punto vendita dopo Dubai (aperto nel 2010) e i due di Londra (presso Harrods il primo nel 2014, il secondo lo scorso luglio).

Tema WP & Icone di N.Design Studio. Versione personalizzata da Tramditorino.it
Accedi