Il tram dà fastidio, via il tram

Linea 4

E’ trascorso poco più di un anno dalla soppressione della linea 13, ufficialmente spiegata in parte ai danni alla linea aerea in piazza Risorgimento, in parte per avere tram da inserire sulla linea 3, dove si eliminarono frettolosamente le 7000, mentre in realtà tutto era legato alle proteste di un residente che, grazie alla sua influenza, è tornato a rendere valido il motto Orwelliano “siamo tutti uguali, ma qualcuno è più uguale degli altri”.

Da qualche giorno il problema si è ripresentato, questa volta sulla super-difesa linea 4. Un condominio di corso Turati ha protestato per il rumore generato dal passaggio del tram e di tutta risposta l’azienda non ha fatto presente che lì il tram viaggia così da oltre un secolo e le vetture serie 6000 da una dozzina di anni, bensì ha istituito un forte rallentamento affinché il rumore generato fosse ridotto. Così il jumbo tram della linea 4, super coccolato e difeso dal Comune, tanto da essere equiparato alla metropolitana, in corso Turati ora deve andare a passo di lumaca, perché a qualcuno adesso da fastidio. E già si parla di deviare la linea su corso Re Umberto…

Speriamo che questi signori non si trasferiscano a Caselle e si accorgano che c’è un rumoroso aeroporto da far chiudere, perché per i capricci di pochi, ne devono subire le conseguenze tutta la collettività. No, questo è vergognoso ed è la dimostrazione di come al potere non ci siano i governanti, ma solo pochi singoli elementi, decisamente più uguali di tutti gli altri.

Comments are closed.

WP Theme & Icons by N.Design Studio Traduzione ed adattamento Tramditorino.it
Entries RSS Accedi