I principali cantieri estivi 2019

Lavori


L’estate si avvicina (benché il tempo atmosferico sia in questi giorni più simile a quello del periodo di Ognissanti) e quindi è ora di dare un’anteprima a cosa ci riservano i programmi dei prossimi cantieri alla rete tram.

Tre importanti assi tranviari attendono il rinnovo: via Arsenale, via XX Settembre e via Po. Non potendo lavorare su tutti contemporaneamente, nel 2019 ci si occuperà di via Arsenale, dopo che la scorsa estate si era rinnovato l’impianto di via San Tommaso. Il cantiere del rinnovo binari in via Arsenale sarà diviso in due principali fasi e si affiancherà ai lavori Smat per la ristrutturazione degli impianti di scolo e delle fognature. La prima fase, della durata di tutto luglio, vedrà occupata l’area compresa tra corso Matteotti e corso Vittorio Emanuele II, poi il cantiere si estenderà anche a tutto il gruppo scambi/incroci dell’intersezione con corso Matteotti e al flesso di svolta della linea 15; in agosto si apriranno i lavori ai binari anche negli isolati tra via Santa Teresa e corso Matteotti (attualmente è già presente il cantiere Smat), realizzati a fasi in modo da permettere l’accesso agli uffici dislocati sulla via (es Banca d’Italia e Poste Centrali). Si prevede di mantenere la strada chiusa fino al 26 novembre. In base all’avanzamento dei lavori, saranno diverse le deviazioni delle linee tram e bus. La linea 15 sarà deviata probabilmente sull’asse di Corso Vittorio Emanuele II / Corso Cairoli mentre la linea 4 scenderà su via Accademia Albertina verso Mirafiori.

Contemporaneamente ai lavori in via Arsenale, si coglie l’occasione della deviazione della linea 4 per intervenire sulla pavimentazione in via San Francesco d’Assisi e in via Milano, pesantemente rovinata dal transito dei mezzi pesanti su gomma (autobus e autosnodati).

Via Po viene lambita solo nel primissimo tratto: ci sarà il rinnovo del gruppo scambi/incroci di piazza Castello lato capolinea della linea storica 7. A questo si accompagnano i lavori nel centro della piazza (lato fermate di linea 13 e 15) dove il cantiere riguarderà la pavimentazione lapidea, pesantemente sconnessa dal transito dei mezzi su gomma. In questo cantiere il termine previsto è l’8 settembre. Non sarà toccato il breve tratto sperimentale di finte lose in via Po, realizzato nel 2016 e ancora in perfette condizioni dopo quasi 3 anni.

Altro nodo cruciale è l’incrocio tra via Bertola e via Micca, probabilmente uno dei tratti maggiormente consumati di tutta la rete. Si prevede di rinnovare l’intero gruppo dal 10 giugno al 17 luglio.

Concludono i lavori sull’asse della linea 13 anche i cantieri in prossimità di piazza Solferino. Qui dei lavori alle condotte fognarie avevano già interrotto i binari che erano stati ripristinati, ma le curve sono da rinnovare. L’intervento sarà dal 3 giugno al 26 luglio.

La linea 13 sarà gestita con bus e deviata su via Santa Teresa. Fino al 8 giugno invece il 13 resta tram e viene instradato su corso Vinzaglio, corso Vittorio Emanuele II e via Arsenale/XX Settembre.

Tema WP & Icone di N.Design Studio. Versione personalizzata da Tramditorino.it
Accedi