I costi del tram

Gtt, Rassegna stampa

TRAM-BUS

Articolo tratto da La Stampa del 15 gennaio scorso.

Nelle ultime settimane si è fatto un gran parlare dei costi del tram e del fatto che sia un investimento costoso per la città. Ma i dati, forniti da Gtt, parlano chiaro: 8 linee tranviarie (3, 4, 7, 9, 10, 13, 15, 16) hanno trasportato 63 milioni di passeggeri in un anno, mentre 60 linee di bus (ma qui il dato è in conflitto con quello ufficiale di 80 linee) hanno raccolto 97 milioni di utenti. Cosa significa? Che in media una linea tranviaria (includendo anche la linea storica 7 che gira solo 2 giorni la settimana) porta quasi 8 milioni di passeggeri, contro 1,6/1,2 milioni di una linea bus. Con un accurato studio, come quello dell’agenzia svizzera IBV di Zurigo, una piccola estensione della rete tram porterebbe all’eliminazione di tante linee bus superflue, con risparmio di denari e migliore servizio offerto. Perché invece si continua a tagliare, trovare soldi per altri autobus e niente per il sistema tram?

Altre considerazioni su questi dati, alla pagina dell’Osservatorio Tranviario Torinese.

Comments are closed.

WP Theme & Icons by N.Design Studio
Entries RSS Comments RSS Accedi