Cinese in prova

Bus

Nella giornata di oggi, San Valentino, sarà possibile vedere questo autobus in giro per Torino. E’ il modello dell’Alfabus Europa, società con sede ad Olgiate Comasco (Co) testa di ponte nel mercato del vecchio continente per Alfabus China (proprietaria dell’80% delle quote della sua omologa europea). I bus della Alfabus non sono però al debutto in Italia, si sono già presentati a Grosseto sotto il marchio Elife, oltre che a Trieste (per un breve periodo hanno fatto servizio tra Campo Marzio e Barcola) e all’Expo di Milano del 2015. Come gli omologhi BYD o Ebusco, gli Alfabus hanno un’autonomia di 250 Km e le batterie al litio possono immagazzinare oltre 300 kWh di energia.

Nel giorno di San Valentino l’Alfabus Europa spera di far innamorare Gtt al suo veicolo, facendolo provare all’azienda in una giornata di prove e dimostrazioni pratiche, anche se l’iter per l’acquisto di nuovi autobus prevede bandi di gara e rispetto di numerosi vincoli (ad esempio di bilancio) per le aziende che vi partecipano. Comunque sarà interessante mettere a confronto questo veicolo con i “cugini” BYD.

Tema WP & Icone di N.Design Studio. Versione personalizzata da Tramditorino.it
Accedi