Nella notte tornano le 6000

Linea 3, Serie 6000 Commenti disabilitati su Nella notte tornano le 6000


Con l’inizio della “fase 2” le 6000 sulla linea 3 avevano lasciato il posto alle 2800 e alle 5000, queste ultime tornate in servizio per causa di forza maggiore… Ma con la sera anche la 6000 è tornata a far capolino sulla linea 3 che a questo punto diventa la linea su cui è possibile incontrare qualunque tipo di tram in servizio. Anche sul 10 questo può avvenire, ma le 2800 sono molto rare da vedersi. In alto e in basso (dopo il “leggi tutto”) due immagini della 6016 riprese la sera del 8 maggio. Read the rest of this entry »

Avvistate delle 5000 e linea 3 bus

Linea 3, Linea 9, Serie 5000 Commenti disabilitati su Avvistate delle 5000 e linea 3 bus

Nella giornata di ieri, lunedì 27, è tornata a farsi vedere una 5000 in servizio sulla linea 9. Di avvistamenti simili si hanno sporadiche notizie e si tratta di eccezioni alla regola che prevede il loro fermo in quanto non dispongono di una porta riservabile al manovratore per permetterne il distanziamento sociale dai passeggeri.

Oggi si segnala invece, da lunedì 27, la gestione con autobus dell’intera linea 3: non è noto il motivo ma è probabile che l’incremento delle vetture in circolazione (passate dal 45% al 65%) abbia reso insufficienti le motrici tranviarie serie 6000 per gestire anche questa linea.

Emergenza CoVid-19: sul 3 tutte 6000

Linea 3, Tpl Commenti disabilitati su Emergenza CoVid-19: sul 3 tutte 6000

L’emergenza CoVid-19 ha portato ad attuare varie modifiche ai veicoli in servizio, tra cui il blocco della porta anteriore, ad esclusivo uso del personale GTT. Si è partiti con gli autobus, fino ad arrivare ai tram. Con la serie 2800 e con le 6000 non c’è stato alcun problema a riservare l’uscita al tranviere, mentre la struttura delle 5000 di fatto non permette un tale intervento. Per questo motivo l’impiego di questi tram è stato ridotto al minimo indispensabile, dando priorità alle 2800 e alle 6000. Queste ultime sono apparse sul 3 e, nella giornata odierna, hanno monopolizzato la linea. Le foto sono del 25 marzo mentre bisogna tornare indietro nel tempo per trovare la giornata in cui per casualità è uscita una 6000 su un supplemento della linea 3.


Un giorno all’improvviso… una 6000 sul 3

Linea 3, Serie 6000 Commenti disabilitati su Un giorno all’improvviso… una 6000 sul 3

Cosa ci fa una 6000 sulla linea 3? Questa sarà stata la domanda che qualcuno si è posto incrociando la 6034 alle Vallette o in corso Regina Margherita. Non è stato né uno scherzo né un test di circolabilità (magari per un ritorno ad Hermada…), la vettura è davvero uscita per la linea 3. Era destinata alla linea 10 ma per indisponibilità di altre vetture (questo riportano le voci), è finita a coprire questa corsa di rinforzo della linea 3. Il tram è infatti rientrato verso le 10 in deposito per la fine del turno supplementare. E’ la prima uscita in assoluto sulla linea 3 per una motrice serie 6000. La linea risulta totalmente abilitata al transito delle 6000, benché non siano mai state usate, fino ad oggi! Nella pagina seguente, altre immagini dell’eccezionalità.

Read the rest of this entry »

Urgenti lavori in via Venaria

Lavori, Linea 3, Linea 4, Linea 9 Commenti disabilitati su Urgenti lavori in via Venaria

In via Venaria urgenti lavori alla rete fognaria (ricordiamo ancora tutti l’episodio del 2012 anche se in quel caso il problema fu alla rete idrica) hanno bloccato il binario di rientro verso il deposito Venaria. Le linee 3 e 9 sono state assegnate rispettivamente ai depositi Tortona e Nizza, mentre la linea 4 (l’unica che esce ancora dal Venaria) effettua una manovra illegale per il rientro in deposito. I tram, giunti in piazza Stampalia, imboccano via Venaria in direzione centro e lì cambiano banco di manovra e procedono contromano verso il deposito, scortati da vigili o personale Gtt.

Abbattimento passerelle pedonali delle Vallette

Lavori, Linea 3 Commenti disabilitati su Abbattimento passerelle pedonali delle Vallette

Per consentire la demolizione delle passerelle pedonali in viale dei Mughetti, da giovedì 7 a sabato 30 marzo, unicamente nei giorni feriali, la linea 3 sarà limitata in largo Toscana e deviata in corso Potenza, largo Grosseto, via Lanzo, piazza Stampalia, via Amati (e ritorno). Sul percorso non coperto dal tram sarà istituita una navetta bus: in direzione Vallette l’interscambio sarà in largo Toscana, dove i passeggeri dovranno attendere il bus alla fermata n. 741 (sulla carreggiata angolo corso Potenza).

Dal capolinea delle Vallette la navetta percorrerà viale dei Mughetti fino in largo Borgaro, dove si potrà attendere il tram alla fermata in centro corsia.

Nei giorni festivi di marzo la linea sarà interamente gestita con bus.

Sabato, ovvero il tram-day di Torino

Linea 10, Linea 13, Linea 15, Linea 16, Linea 3, Linea 4, Linea 7, Linea 9 Commenti disabilitati su Sabato, ovvero il tram-day di Torino

Se vi venisse domandato qual è il giorno in cui ci sono più linee tram a Torino, in tanti risponderebbero un giorno tra lunedì e venerdì, dopotutto sono i giorni maggiormente lavorativi, con tutte le scuole aperte e quindi con il bisogno maggiore di mobilità. Tutto vero, ma la risposta sarebbe errata. Non può essere la domenica perché ci sono varie linee che vengono gestite bus nei festivi (10, 13) e quindi resta il sabato. Sabato è in effetti il giorno in cui sono in servizio tutte le linee: 3, 4, 7, 9, 10, 13, 15, 16, Sassi-Superga. Escludiamo dal discorso il 18 che è bus da un decennio e il 9/ che fa servizio solo in occasione di partite allo stadio della Juventus.

Read the rest of this entry »

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico

Incidenti, Linea 15, Linea 3 Commenti disabilitati su Sbagliare è umano, perseverare è diabolico

E’ sabato sera, nell’arco di un paio di ore due differenti episodi dimostrano come il rilascio delle patenti sia una semplice formalità, difficilmente negata a qualcuno. Alle ore 20 una Punto percorre  corso Belgio a cavallo tra la corsia preferenziale e quella per il trasporto privato: nessun problema finché ci sono le chiodature mentre diventa più difficoltoso quando si supera l’incrocio con via Ricasoli dove alla striscia di vernice si sostituite il cordolo in pietra. Qui l’automobile gratta il pianale e, dopo molti metri, si incastra, bloccando in un sol colpo il 3 e il 15. Il primo viene limitato al Rondò Rivella mentre il 15 viene fermato in piazza Gran Madre. E’ un bel problema che si riuscirà a risolvere dopo oltre un’ora.

distratto1

Ripristinati con fatica i disservizi causati dal primo automobilista “distratto”, la serata sembra proseguire calma, ma verso l’1 di notte ecco che un’altra Punto ricalca le orme della “cugina”, incastrandosi a cavallo del cordolo. I danni al veicolo sono maggiori (l’asfalto si riempie di olio riversato dalla coppa dell’automobile) e di nuovo le linee 3 e 15 sono bloccate.
distratto2

Gli errori capitano, ma dovrebbero essere situazioni anomale mentre sembra che stia diventando la normalità. Per la cronaca, nell’incrocio a 50 metri dal luogo del doppio incidente, un altro sinistro ha causato danni molto più gravi alle persone. Verso le ore 13 di domenica 28 lo scontro di due automobili in via Fontanesi angolo via Ricasoli ha provocato l’invasione del marciapiede e l’investimento di tre persone (un nonno con i due nipotini) che in quel punto camminavano tranquilli. E’ evidente che oramai la patente non la si nega proprio più a nessuno.

Ci passo, ci passo… no, non ci passo!

Incidenti, Linea 3, Linea 6 Commenti disabilitati su Ci passo, ci passo… no, non ci passo!

incidente3-6renegade

Alcune azioni dovrebbero comprovare la totale incapacità di condurre un veicolo e portare alla revoca della patente. Un esempio potrebbe essere l’incidente di questa sera, lunedì 22 febbraio, in piazza della Repubblica tra un Suv Renegade e due tram, uno della linea 3 ed uno della linea 6: l’automobile ha azzardato un sorpasso, benché lo spazio disponibile fosse sempre inferiore per l’avvicinarsi della motrice nella direzione opposta. L’automobilista non si è curata di questo “piccolo” dettaglio, il suo unico pensiero era quello di non restare dietro al tram (probabile causa di pesante vergogna) e così si è ritrovata incastrata tra le fiancate delle due vetture, dopo aver percorso un tratto in contromano.

Da notare che il tratto di strada in cui è avvenuto l’incidente, è percorribile esclusivamente dai mezzi pubblici e dai veicoli autorizzati, 24 ore su 24.

Dopo l’intervento dei mezzi di soccorso, i tram sono stati liberati e sono rientrati in deposito. Nessun danno alle persone, perché è andata bene, ma a conducenti di questo tipo non sempre possono contare sulla buona sorte.

Ritorno in piazza Hermada

Linea 13, Linea 3 Commenti disabilitati su Ritorno in piazza Hermada

Sulla Stampa di oggi, pagina 49 dell’edizione di Torino, è apparso un articolo in cui si sottolineano i lavori di manutenzione dell’impianto tranviario del ponte Regina Margherita e di corso Gabetti, lasciando immaginare che il 3 potrebbe tornare al suo percorso fino in piazza Hermada. E’ prematuro per parlare, ma la speranza resta, anche perché simili interventi, soprattutto di pulizia delle gole, sono regolarmente effettuati anche sull’impianto di via Nicola Fabrizi, dismesso dal dicembre 2013.

WP Theme & Icons by N.Design Studio
Entries RSS Comments RSS Accedi