Sbagliare è umano, perseverare è diabolico

Incidenti, Linea 15, Linea 3 Commenti disabilitati su Sbagliare è umano, perseverare è diabolico

E’ sabato sera, nell’arco di un paio di ore due differenti episodi dimostrano come il rilascio delle patenti sia una semplice formalità, difficilmente negata a qualcuno. Alle ore 20 una Punto percorre  corso Belgio a cavallo tra la corsia preferenziale e quella per il trasporto privato: nessun problema finché ci sono le chiodature mentre diventa più difficoltoso quando si supera l’incrocio con via Ricasoli dove alla striscia di vernice si sostituite il cordolo in pietra. Qui l’automobile gratta il pianale e, dopo molti metri, si incastra, bloccando in un sol colpo il 3 e il 15. Il primo viene limitato al Rondò Rivella mentre il 15 viene fermato in piazza Gran Madre. E’ un bel problema che si riuscirà a risolvere dopo oltre un’ora.

distratto1

Ripristinati con fatica i disservizi causati dal primo automobilista “distratto”, la serata sembra proseguire calma, ma verso l’1 di notte ecco che un’altra Punto ricalca le orme della “cugina”, incastrandosi a cavallo del cordolo. I danni al veicolo sono maggiori (l’asfalto si riempie di olio riversato dalla coppa dell’automobile) e di nuovo le linee 3 e 15 sono bloccate.
distratto2

Gli errori capitano, ma dovrebbero essere situazioni anomale mentre sembra che stia diventando la normalità. Per la cronaca, nell’incrocio a 50 metri dal luogo del doppio incidente, un altro sinistro ha causato danni molto più gravi alle persone. Verso le ore 13 di domenica 28 lo scontro di due automobili in via Fontanesi angolo via Ricasoli ha provocato l’invasione del marciapiede e l’investimento di tre persone (un nonno con i due nipotini) che in quel punto camminavano tranquilli. E’ evidente che oramai la patente non la si nega proprio più a nessuno.

Ci passo, ci passo… no, non ci passo!

Incidenti, Linea 3, Linea 6 Commenti disabilitati su Ci passo, ci passo… no, non ci passo!

incidente3-6renegade

Alcune azioni dovrebbero comprovare la totale incapacità di condurre un veicolo e portare alla revoca della patente. Un esempio potrebbe essere l’incidente di questa sera, lunedì 22 febbraio, in piazza della Repubblica tra un Suv Renegade e due tram, uno della linea 3 ed uno della linea 6: l’automobile ha azzardato un sorpasso, benché lo spazio disponibile fosse sempre inferiore per l’avvicinarsi della motrice nella direzione opposta. L’automobilista non si è curata di questo “piccolo” dettaglio, il suo unico pensiero era quello di non restare dietro al tram (probabile causa di pesante vergogna) e così si è ritrovata incastrata tra le fiancate delle due vetture, dopo aver percorso un tratto in contromano.

Da notare che il tratto di strada in cui è avvenuto l’incidente, è percorribile esclusivamente dai mezzi pubblici e dai veicoli autorizzati, 24 ore su 24.

Dopo l’intervento dei mezzi di soccorso, i tram sono stati liberati e sono rientrati in deposito. Nessun danno alle persone, perché è andata bene, ma a conducenti di questo tipo non sempre possono contare sulla buona sorte.

Ritorno in piazza Hermada

Linea 13, Linea 3 Commenti disabilitati su Ritorno in piazza Hermada

Sulla Stampa di oggi, pagina 49 dell’edizione di Torino, è apparso un articolo in cui si sottolineano i lavori di manutenzione dell’impianto tranviario del ponte Regina Margherita e di corso Gabetti, lasciando immaginare che il 3 potrebbe tornare al suo percorso fino in piazza Hermada. E’ prematuro per parlare, ma la speranza resta, anche perché simili interventi, soprattutto di pulizia delle gole, sono regolarmente effettuati anche sull’impianto di via Nicola Fabrizi, dismesso dal dicembre 2013.

Incidente tra tram a Porta Palazzo

Incidenti, Linea 3 Commenti disabilitati su Incidente tra tram a Porta Palazzo

Nel pomeriggio di oggi, 26 febbraio, intorno alle 16.30, una motrice di linea 3 diretta verso corso Tortona (la 5029) si scontra con un’altra motrice (5020), anch’essa di linea 3 che procede nella direzione opposta, all’altezza dello scambio che in piazza della Repubblica permette di svoltare a sinistra da corso Regina Margherita in corso Giulio Cesare. Il tram impegna erroneamente lo scambio (da accertare se solo per errore umano o per guasto tecnico misto ad errore umano) e colpisce violentemente la motrice sul binario opposto, deragliando e danneggiando non solo i veicoli coinvolti, ma anche i fili della linea aerea, tanto da bloccare la circolazione delle linee 3, 4 e 16. L’incidente fa tornare alla mente un episodio analogo avvenuto quasi 10 anni fa (era dicembre 2005) quando due motrici di linea 3 si scontrarono nello stesso punto, con la stessa dinamica. Al tempo fece scalpore l’assalto dei testimoni a bordo del tram incidentato, per dichiararsi passeggeri feriti e sperare di ottenere risarcimenti (illegittimi) da parte dell’assicurazione.
L’incidente ha causato il leggero ferimento di una decina di passeggeri, tutti trasportati in ospedale in codice verde. In basso le due foto “ieri” e “oggi”…

IMG-20150226-WA0003
30764_267_23878_311949

Lavori alle fermate di corso Toscana / via Borsi

Lavori, Linea 3, Linea 4, Linea 9/, Serie 7000 Commenti disabilitati su Lavori alle fermate di corso Toscana / via Borsi

Scrive l’ufficio stampa del Comune di Torino: dal 14 febbraio GTT avvierà la sistemazione di paline, pensiline, transenne e pavimentazioni di 6 fermate della linea 4 a Falchera: la fine dei lavori è prevista per il 31 marzo.
Dal 16 al 28 febbraio si interverrà invece sulla banchina della fermata di corso Toscana all’angolo con via Borsi per adeguarla all’utilizzo delle vetture tranviarie di tipo 5000 e 6000, che hanno il pianale ribassato.

http://www.comune.torino.it/ucstampa/comunicati/article_111.shtml

Questo intervento lungo corso Toscana segue quello già attuato nello scorso aprile (vedasi notizia dell’11 aprile 2014) e come se fosse necessario, ribadisce la completa fine di carriera dei tram serie 7000. La modifica delle fermate elimina i franchi necessari per il transito dei tram della metropolitana leggera e sbugiarda le voci di un possibile riutilizzo di questi tram lungo la linea 3.

Ritorno del 3 tram

Linea 3 Commenti disabilitati su Ritorno del 3 tram

2827-3

Dal primo settembre anche la linea 3 è tornata alla gestione tranviaria, seppur sul percorso limitato in corso Tortona. La probabilità di rivedere i tram serie 7000 sulla linea 3 è prossima allo zero, mentre resta la speranza che il tratto di corso Gabetti non sia abbandonato definitivamente, vittima dell’inettitudine, della mancata lungimiranza e dell’incapacità di imporre delle scelte per il bene comune, da parte dell’amministrazione locale.

Proseguono i lavori in largo Berardi

Lavori, Linea 15, Linea 3 Commenti disabilitati su Proseguono i lavori in largo Berardi

Procedono i lavori di rinnovo dell’incrocio tranviario di largo Berardi/corso Regina Margherita/via Vanchiglia. Il cantiere si è ora allargato al viale centrale dove sono stati sostituiti i binari e l’incrocio sul lato sud del corso. Resta da asfaltare e il cantiere può dirsi chiuso. Il termine previsto del 31 agosto è quindi molto più che plausibile. Sotto due immagini odierne (12 agosto):

cantiere-berardi4 cantiere-berardi3

Panoramica dei cantieri di agosto

Lavori, Linea 16, Linea 3, Linea 4, Linea 9 Commenti disabilitati su Panoramica dei cantieri di agosto

Alcune immagini dei cantieri di agosto.

Corso Massimo d’Azeglio: si conclude la completa sostituzione dei binari, iniziata la scorsa estate e non portata a termine.

cantiere-azeglio14a
cantiere-azeglio14b
cantiere-azeglio14d

Piazza della Repubblica e corso Regina Margherita: qui si sostituisce il manto stradale, deformato per l’intenso passaggio di autobus e altri veicoli pesanti.

cantiere-repubblica

Lavori ai binari della linea 15

Lavori, Linea 15, Linea 3 Commenti disabilitati su Lavori ai binari della linea 15

Dal primo di luglio partono lavori ai binari lungo la linea 15 che comporteranno alcune modifiche.

Dal 1° luglio al 1° agosto sarà manutenuta la corsia tranviaria dell’anello di via Brissogne, conseguentemente a ciò il 15 autobus sposterà il suo capolinea in via Monginevro di fronte al civico 251/A, dopo aver invertito la marcia alla rotonda di viale Radich.

Dal 1° luglio al 31 agosto sarà sostituito il binario di corso Belgio nel tratto tra corso Tortona e corso Regina Margherita e lo scambio di largo Berardi. Ciò comporterà la gestione con autobus della linea 3 e lo spostamento del suo capolinea da corso Tortona in corso Regina Margherita alla fermata 212-Guastalla (perché in corso Tortona la fermata corrispondente al capolinea del 3 tram è utilizzata anche dalla linea 75.

Nel periodo di luglio e agosto i depositi Tortona e Sassi risulteranno isolato dal resto della rete. I tram impegnati sulle linee 7 e 13/ saranno spostati al Venaria mentre alcuni tram storici di Sassi troveranno ospitalità presso il deposito Nizza.

In basso un’immagine del capolinea della linea 15 di fronte al civico 251/A di via Monginevro. L’immagine è del 2011, anno dell’ultimo intervento di riporto materiale nelle curve di via Brissogne.

15monginevro

Star1 prolungata e altri lavori su linea 3

Gtt, Linea 3, Linea 9/, Tpl Commenti disabilitati su Star1 prolungata e altri lavori su linea 3

E’ ufficiale anche sul sito web, dopo le anticipazioni date alla stampa dall’amministratore di Gtt Walter Ceresa: la linea Star1 cambia percorso e raggiungerà piazza Hermada
http://www.gtt.to.it/avvisi/star1_prolungamento_2_5_14.shtml. I piccoli autobus elettrici sostituiranno così i maxi tram della linea 3 (la serie 7000) e viaggeranno in mezzo al traffico congestionato, in ora di punta, sul ponte di corso Regina Margherita. Dai finestrini i passeggeri potranno ammirare la corsia riservata del tram, ora dismessa, costruita con standard di metrotranvia, neanche 30 anni fa. Chi scenderà dalla collina, potrà raggiungere il Gradenigo dove lo Star effettua capolinea e lì interscambiare con altre linee oppure attendere i 10 minuti di capolinea necessari per ricaricare le batterie.

Bisognerà vedere quanto questo prolungamento durerà e dove si troveranno le risorse, visto che Gtt lamenta liquidità per tirare avanti, con questa produzione di km, solo fino a fine settembre.

Sulla circolabilità della serie 7000 una pietra tombale potrebbe essere posata con i lavori che interesseranno le fermate 175 e 176 in corso Toscana / Cincinnato / Lombardia (linee 3 e 9/)  il 14 e 15 aprile: le fermate saranno soppresse in quei due giorni per permettere lavori di riqualificazione. Se i lavori ricostruiranno la banchina, avvicinandola alla sede tranviaria per rendere l’accesso alle 5000 perfettamente a raso e senza eccessivo spazio vuoto tra veicolo e marciapiede, le 7000 non potranno più circolare neanche sulla linea 3, rendendole così totalmente obsolete.

WP Theme & Icons by N.Design Studio
Entries RSS Comments RSS Accedi