Panoramica dei cantieri estivi

Lavori, Linea 15, Linea 16, Linea 4, Linea 9

Un breve tour dei tradizionali cantieri estivi. In questo articolo andremo a esaminarne tre in particolare: corso Grosseto, corso Sommeiller e via San Tommaso.

Corso Grosseto
In largo Grosseto il lavoro del passante ferroviario prevede l’abbattimento della vecchia sopraelevata. Buona parte del manufatto è stato già demolito, restano solo più la parti vicine al binario del tram, che per via delle interferenze non potevano essere rimosse. Pertanto è stato necessario posare un binario provvisorio (beh, durerà qualche anno!) dove spostare il tram e liberare così il corso dove potrà proseguire sia la demolizione del cavalcavia, sia la costruzione del nuovo tunnel.


Leggi tutto »

Sabato, ovvero il tram-day di Torino

Linea 10, Linea 13, Linea 15, Linea 16, Linea 3, Linea 4, Linea 7, Linea 9

Se vi venisse domandato qual è il giorno in cui ci sono più linee tram a Torino, in tanti risponderebbero un giorno tra lunedì e venerdì, dopotutto sono i giorni maggiormente lavorativi, con tutte le scuole aperte e quindi con il bisogno maggiore di mobilità. Tutto vero, ma la risposta sarebbe errata. Non può essere la domenica perché ci sono varie linee che vengono gestite bus nei festivi (10, 13) e quindi resta il sabato. Sabato è in effetti il giorno in cui sono in servizio tutte le linee: 3, 4, 7, 9, 10, 13, 15, 16, Sassi-Superga. Escludiamo dal discorso il 18 che è bus da un decennio e il 9/ che fa servizio solo in occasione di partite allo stadio della Juventus.

Leggi tutto »

Corto circuito sulla 2862

Incidenti, Linea 16, Serie 2800

Nella mattinata di oggi, 24 febbraio, una motrice di linea 16 si guasta e viene scartata in corso San Maurizio, sul tronchino di Rondò Rivella. Fin qui nulla di strano, dal primo carrello esce un po’ di fumo e chi è presente si preoccupa e chiama i vigili del fuoco che intervengono a spegnere le resistenze che si sono surriscaldate (o il vicino motocompressore). Purtroppo i pompieri quando intervengono sono piuttosto “duri” e per accedere alle componenti surriscaldate non passano dalla fiancata ma sfondano il pavimento del tram…

Leggi tutto »

Addio 2810

Incidenti, Linea 16, Serie 2800


Purtroppo non ce l’ha fatta. La 2810 protagonista dell’incidente del settembre 2016 non sarà rimessa a posto. Dopo un anno abbondante di permanenza nel settore “grandi urti” dell’officina centrale, il tram ha lasciato il suo posto alla 2874 dell’incidente di via Pietro Micca. La cassa anteriore ha subito un danno troppo pesante dopo lo scontro con il bus turistico che non era economicamente sostenibile una sua riparazione. E’ un peccato perché la cassa posteriore è integra ma non trattandosi di una motrice con cabina modificata, il suo recupero è sempre stato molto improbabile. Attualmente il tram è in officina per il recupero di tutte le componenti interne (foto in basso).

Situazione dei cantieri estivi

Lavori, Linea 13, Linea 16, Linea 9

Come promesso nella notizia del 24 giugno scorso, ecco qui una panoramica più dettagliata dei cantieri attualmente aperti sulla rete tranviaria. Iniziamo il nostro tour dalla linea 13 con il capolinea di piazza Campanella i cui binari non erano stati interessati da nessun rinnovo e le cui condizioni erano oramai giunte a fine carriera. La piazza è stata cantierizzata a metà e si sta già procedendo con la rimozione delle vecchie rotaie:


Sempre lungo linea 13, ma restano coinvolte anche le linee 9 e 16CS, si sta rinnovando lo scambio che da corso Tassoni permette la svolta in via Fabrizi. L’avanzamento dei lavori è elevato anche perché la conclusione è prevista per il 14 luglio.


In tutt’altra zona e con nessuna linea interessata (salvo i percorsi fuori servizio) c’è il cantiere di Rondò Rivella per il rinnovo di uno scambio. Qui non è tanto l’usura ad aver obbligato i lavori, quanto l’avvallamento di una parte della strada che ha generato una forte pendenza della linea, tanto da danneggiare le rotaie come si vede bene nell’ultima immagine. Dopo aver tentato in vari modi di seguire la forma della strada, si è deciso di intervenire in modo più radicale. Qui i lavori termineranno entro fine mese, dato che quel binario sarà utilizzato dalla linea 4 deviata (e di tale deviazione ne parleremo a breve).

Attivata la priorità semaforica per la linea 16

Gtt, Linea 16, Rassegna stampa, Tpl, Tram

Stando a un comunicato stampa del Comune di Torino, da alcuni giorni sarebbe attiva la priorità semaforica per la linea 16 sugli impianti semaforici di corso San Maurizio, corso Regina Margherita, corso Tassoni, corso Peschiera/Einaudi e corso Massimo D’Azeglio. Su indicazione dell’Assessorato alla Viabilità, 5T avrebbe modificato i parametri di funzionamento dei sopracitati semafori, rendendo più probabile al tram di trovare il semaforo verde. L’intervento, sottolinea il comune, non ha necessitato alcun intervento strutturale e colpevolizza le precedenti amministrazioni di non aver volutamente agito in ottica di privilegiare il trasporto pubblico.
Si è stimato in circa 5 minuti il guadagno nei tempi di percorrenza che scenderebbero dagli attuali 50 a 45, ovvero con un risparmio del 10% circa. L’Assessore La Pietra ha già anticipato che tali interventi saranno estesi anche alla linea 15 e alle principali linee di autobus.
Lodevole qualunque intervento per privilegiare il servizio tranviario e la Redazione avrà cura di esaminare sul campo l’effettiva efficacia di queste modifiche e quando saranno raccolti sufficienti dati, si relazionerà in merito.

Sostituzione di uno scambio: 13 e 16cd bus, 9 deviato

Lavori, Linea 13, Linea 16, Linea 9

9deviazione

Da domani, lunedì 10 ottobre e per la durata di una settimana, si lavorerà nello scambio che da corso Tassoni permette la svolta a destra in via Cibrario. Il cantiere comporterà la gestione con autobus delle linee 13 e 16 circolare destra mentre la linea 9 verrà deviata nella sola direzione di piazza Stampalia, su corso Vinzaglio, via Cernaia, piazza Statuto e via Cibrario.

Incidente su linea 16: un po’ di chiarezza

Incidenti, Linea 16

incidente2810a
incidente2810b

Ieri sera, intorno alle ore 20, un tram della linea 16 circolare sinistra, diretto in piazza Sabotino, percorrendo il binario di corso Tassoni impegna per errore la curva che svolta in via Cibrario ed impatta contro la fiancata di un autobus gran turismo delle Ferrovie del Gargano che viaggiava parallelo al tram. L’impatto, benché violento, non sprigiona eccessiva forza in quanto l’angolo di incidenza è basso ed i danni rimangono abbastanza contenuti (se proporzionati alle potenziali forze in gioco). I due conducenti ed un passeggero necessitano delle cure del vicino ospedale Maria Vittoria, ma senza particolari conseguenze, per fortuna. Il tram, colpendo l’autobus, deraglia con il carrello anteriore e saranno necessarie diverse ore di lavoro dei tecnici Gtt per rimetterlo sui binari.

La cosa che tutti vorrebbero sapere è quale causa ha portato all’incidente. Un’indagine interna di Gtt è già stata avviata e la redazione di Tramditorino.it non intende seguire le orme di chi, poco conoscitore della materia, giunge a facili conclusioni. Per contro desideriamo far capire come funziona il sistema e quindi diamo solo gli strumenti per potersi fare un’idea di quanto potrebbe essere successo.

Innanzitutto bisogna sapere come funziona uno scambio tranviario: http://www.tramditorino.it/scambiorf.htm

Lette con attenzione tutte le pagine dedicate allo scambio, basta osservare con attenzione le fotografie presenti in alto (che abbiamo citato dal sito diarioditorino.it) e osservando la posizione del tram, risulta facile da immaginare la causa diretta dell’incidente.

Se avete qualche dubbio su un eventuale malfunzionamento dello scambio, tornate a leggere questo articolo del 2014: http://www.tramditorino.it/voci/una-direzione-per-volta/ e confrontate la posizione del tram di allora con quello di ieri.

Ora è impossibile non aver un’idea di qual è stata la causa diretta e risulta evidente che il fattore umano ha avuto un ruolo importante in questa situazione.

Il discorso muta completamente solo se il tram doveva girare a sinistra (per una deviazione imposta dalla centrale): in tal caso se la svolta è avvenuta con la fase semaforica dedicata, sarebbe l’autobus ad aver attraversato l’incrocio con il semaforo posto al rosso e in tal caso il tram avrebbe esclusivamente ragione.

Una domenica a spasso… per cantieri

Lavori, Linea 13, Linea 16

Una domenica di gita fuori porta a spasso per… cantieri! Vediamo come procedono i lavori in corso Cairoli e sul ponte della Gran Madre. Riguardo quest’ultimo, dopo l’articolo pubblicato ieri, aggiungiamo solo due foto (le utlime due della serie) e condividiamo i dubbi di chi teme che i lavori si possano protrarre oltre la fine del mese. In merito al cantiere di corso Cairoli (prime tre foto della serie) le nuove banchine sono pronte, vanno solo asfaltate ed allestite. Il passaggio pedonale rialzato, invece, è completo solo sulla carreggiata est mentre è ancora da realizzare su quella ovest. Queste nuove fermate permetteranno non solo ai disabili di accedere ai mezzi pubblici, ma offriranno maggiore sicurezza per tutta l’utenza.
cantiere-cairoli6
cantiere-cairoli7
cantiere-cairoli8
cantiere-ponte10
cantiere-ponte11

Aggiornamento sul cantiere del rondò Einaudi

Lavori, Linea 15, Linea 16

Procedono alacremente anche i lavori al Rondò Einaudi dove la redazione ha effettuato un sopralluogo il 30 luglio scorso. Di seguito alcune immagini riprese nel cantiere:

cantiere-rondo09
La curva che dalla rotonda permette di uscire e immettersi in corso Duca degli Abruzzi, direzione sud, è in fase di assemlaggio.
cantiere-rondo10
cantiere-rondo11
L’angolo sud ovest, in asse a corso Einaudi, quello dello scambio disattivato, è invece pronto per essere asfaltato. In questo momento si intravedono le apparecchiature della radiofrequenza, come l’antenna o il circuito di binario.
cantiere-rondo12
cantiere-rondo13
Attraversando la strada verso l’angolo nord ovest sull’asse di corso Einaudi, invece, si arriva in un punto quasi concluso, dove si sta posando l’asfalto.
cantiere-rondo14
Tutto il contrario sull’asse di corso Duca degli Abruzzi: qui i lavori sono appena iniziati.
cantiere-rondo15
cantiere-rondo16
Altre due viste di parti concluse, o quasi concluse, del rondò. I lavori si protrarranno fino a fine agosto.
cantiere-rondo17
cantiere-rondo19
Nuova banchina di fermata per le linee 11 festivo, 15, 16 e 42. Col rifacimento dei binari si è colta l’occasione di riqualificare le fermate e renderle meglio accessibili.
cantiere-rondo18

Tema WP & Icone di N.Design Studio. Versione personalizzata da Tramditorino.it
Accedi