Arriva il 6, salutiamo il 13/?

Lavori, Linea 13/

A inizio marzo, causa lavori stradali in via Pietro Micca, la linea 13/ è stata provvisoriamente sospesa così come la linea 15 ha iniziato la gestione automobilistica. Come sempre in questi casi, sono apparsi dei cartelli alle fermate, come quello ripreso qui sotto:

Avviso13b-primo

Nel frattempo, a metà mese, si delinea sempre di più la nuova linea tranviaria numero 6, che inizialmente doveva semplicemente fare inversione in piazza Statuto come l’attuale linea 10 e poi capolinea come la linea 7 storica. In ogni caso si sarebbe spostato l’attestamento del 10 fino al Rondò della Forca, dove già fa capolinea il 13/, senza però fare alcun accenno al destino di quest’ultimo. Evidentemente era sottinteso che il problema lo si sarebbe risolto in modo diverso…
I cantieri in via Pietro Micca ritardano di una settimana, forse per comodità fino a Pasqua si mantiene la situazione attuale con 13/ sospeso e 15 autobus, ma da qualche giorno i cartelli lungo le fermate della linea 13/ sono cambiati e “miracolosamente” è scomparsa la fine del periodo “transitorio” in cui il servizio è sospeso, così come la motivazione che si trasforma da “causa cantieri” in “motivi tecnici”:

Avviso13b-secondo

Anche in metropolitana stanno arrivando i nuovi pannelli informativi, quelli presenti nei mezzanini in cui si elencano le stazioni e i vari mezzi di superficie ivi transitanti… sbirciando in corrispondenza di piazza XVIII Dicembre, si vede già la presenza della linea 6, ma del 13/ nessuna traccia. In realtà manca anche la linea 71 (ma nessuna voce di cambiamenti si è sentita finora) e c’è da domandarsi se è solo una svista oppure se effettivamente il 13/ sparisce. Siamo sicuri che l’unica cosa che non sparirà saranno le polemiche…

CartelliMetro2015

Aggiornamento: ci segnalano che anche dalle nuove cartine (aggiornamento gennaio 2015), il 13/ non compare. Se non è una svista anche questa…

mappagennaio15

Tema WP & Icone di N.Design Studio. Versione personalizzata da Tramditorino.it
Accedi