2882 (tram palindromo) con consegna rapida

Pubblicità, Serie 2800


Nuova pubblicità integrale sulla vettura serie 2800 palindroma: la 2882. Il nuovo prodotto reclamizzato è il servizio di consegna a domicilio “deliveroo” per la catena McDonald’s. Deliveroo è una delle varie aziende della cosiddetta “gig economy” ovvero quel sistema inizialmente pensato per piccoli lavoretti temporanei che ha però generato una categoria di lavoratori (“riders”) che con una scatola sulle spalle, in sella a biciclette quasi sempre prive di qualunque segnalatore luminoso, corrono lungo le strade in barba a qualunque normativa del Codice della Strada. Considerato anche l’apporto calorico dei prodotti di Mc Donald’s, invogliare le persone a non recarsi neppure più nel fast food per consumare il prodotto, incentiva ulteriormente un’alimentazione sbagliata. Molto meglio uscire di casa e prendere il tram o fare due passi…

Dove non arrivano i piromani, ci pensa Gtt

Incidenti


Venerdì 17 novembre, a poco più di 24 ore dal rogo doloso di Ciriè, Gtt lancia un messaggio chiaro a chiunque possibile emulatore del piromane lasciato a piedi perché senza biglietto: i bus sono di Gtt e sono in grado di bruciare senza alcun intervento esterno! La vetture 1047 in servizio sulla linea 5 va a fare compagnia delle compagne più o meno “tostate” nel corso degli ultimi mesi.
Certamente la soluzione a tutti i problemi aziendali è l’installazione dei tornelli sui bus: sarà previsto un sistema di apertura automatico in caso di incendio?

Follia a Ciriè

Incidenti

Ciriè, un uomo non viene fatto salire a bordo di un bus senza biglietto e dopo un po’ di tempo si vendica bruciando l’intero deposito dei bus. Ne distrugge 7, l’ottavo in forza al deposito si salva solo perché è in servizio…
L’uomo è un nullatenente disoccupato: come pensano di fargli pagare i danni? Con il reddito di cittadinanza? O gli faranno anche il favore di dargli vitto e alloggio gratuito per i prossimi mesi?


Ci hanno lasciato prematuramente le vetture: 4010 – 4012 – 4016 – 4030 – 4038 – 4047 – 4062. Un minuto di silenzio in loro ricordo.

Museo Lavazza a bordo della 2887

Pubblicità, Serie 2800

La motrice 2887 è in servizio da alcuni giorni con una nuova pubblicità, molto riconoscibile per il blu predominante: si tratta della promozione del nuovo museo Lavazza dedicato al caffé. Il museo, realizzato con uno stile che richiama molto quello di “Casa Martini”, è ricco di innovazione, con un forte impatto visivo piacevole e stimolante, ricco di interattività senza tralasciare la storia e il passato che vengono presentati in modo accattivante e per niente noioso. Il museo, recentemente inaugurato, è entrato da poco anche nel circuito dell’abbonamento musei, un motivo in più per visitarlo! Le foto allegate sono state scattate in data odierna sulla linea 16. Interessante vedere sulla fiancata anche la figura di Carmencita, creata da Armando Testa, una cui mostra allestita a Palazzo Chiablese è promossa da un’altra vettura, la 2892.

Pubblicato il bando per i nuovi tram!

Gtt, Tram

Aggiungiamo un capitolo alla storia infinita dei nuovi tram. Questa volta però il tassello aggiunto è un passo molto importante, un passaggio fondamentale e imprescindibile per avere nuovi tram: parliamo del bando di gara! E’ stato pubblicato sul TED (Tenders Electronic Daily), la versione online del supplemento alla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea dedicato agli appalti pubblici europei, l’appalto GTT 154/2018 ovvero un accordo quadro della durata di 42 mesi per la fornitura di motrici tranviarie monodirezionali, di lunghezza 25-28 m, a pavimento ribassato da adibire al servizio passeggeri sulla rete tranviaria torinese.

https://ted.europa.eu/udl?uri=TED:NOTICE:486937-2018:TEXT:IT:HTML&src=0

Il valore complessivo dell’appalto è 175 000 864 EUR ripartiti in tre sotto contratti:

  • primo contratto per 30 tram e scorte tecniche dal valore di 75 000.000 € e oneri della sicurezza derivanti da interferenze di 288 €
  • secondo contratto per 10 tram e eventuali scorte tecniche del valore di 25 000 000 EUR €, oltre oneri della sicurezza derivanti da interferenze di 288 €
  • terzo contratto per 30 tram e eventuali scorte tecniche valore 75 000 000 EUR (IVA esclusa), oltre oneri della sicurezza derivanti da interferenze di 288 €.

Le 70 vetture potrebbero portare al pensionamento di buona parte delle vetture serie 2800, oltre che allo svecchiamento del parco veicoli e al miglioramento della qualità del servizio, con un ampio parco omogeneo. Seguiremo con molta attenzione tutti gli sviluppi!

PS: l’immagine dell’articolo è un concept tram disegnato da Shannon Smith per la rete di Melbourne. Non ha nulla a che fare con Torino!

L’angolo dell’automobilista impedito (2)

Incidenti

Torna a grande richiesta l’angolo dell’automobilista impedito! Nella puntata odierna abbiamo una Punto su corso Duca degli Abruzzi: la cosa che fa sorridere è il fatto di vedere le persone spingere dalla parte sbagliata, stiamo guardando l’immagine e ancora ci chiediamo cosa avevano in testa.

Qui invece uno dei tantissimi automobilisti che si appassionano di drift e fuoristrada in corso Cairoli. Per lo più le auto escono da sole dalla pista del tram, tra le scintille del sottocassa che sfrega sulle rotaie e le coppe dell’olio che vengono seminate come riso ai matrimoni!

Chiunque si imbatta in simili immagini e voglia foraggiare questa rubrica, può inviare le immagini alla nostra mail tramditorino at gmail.com. L’invito è quello di non emulare né costruire ad hoc le immagini perché sono già troppi quelli che lo fanno involontariamente!

Tema WP & Icone di N.Design Studio. Versione personalizzata da Tramditorino.it
Accedi