2816 decima ricondizionata

Serie 2800, Tram Commenti disabilitati su 2816 decima ricondizionata

Con il rientro della 2816, salgono a 10 le motrici prima serie 2800 che hanno ricevuto la nuova cabina ricondizionata.

2856 nona ricondizionata

Serie 2800, Tram Commenti disabilitati su 2856 nona ricondizionata

La nona vettura serie 2800 con cabina modificata è la 2856, appena rientrata a Torino da Montirone (BS). In basso la 2856 in officina centrale Gtt.

2837 ricondizionata e 2806 verde?

Serie 2800, Tram Commenti disabilitati su 2837 ricondizionata e 2806 verde?

L’ottava 2800 prima serie con cabina ricondizionata è la 2837. E’ tornata in servizio da qualche giorno insieme alla 2834.

In officina centrale, invece, la 2806 sta completando la lavorazione periodica e presto sarà riverniciata. Ma in che colore? La giostra è stata già montata arancione e se il tram sarà verniciato da Gtt, il colore sarà certamente arancione (perché la giostra viene montata già nel colore definitivo). Ma se dovesse essere verniciata all’esterno (es. Brescia), allora è possibile che anche la 2806 ottenga il biverde, dato che l’idea che circolava era proprio di ricolorare in verde, in occasione delle revisioni generali, tutte le 2800 prima serie a cui non sarebbe stata modificata la cabina. O per la 2806 sarà prevista la nuova cabina?

Cosa ci attende il futuro

Gtt Commenti disabilitati su Cosa ci attende il futuro

All’Agenzia per la Mobilità Metropolitana sono state presentate una serie di proposte di modifica della rete in parte da attuare probabilmente già con l’orario estivo 2012. Eccole di seguito:

  • 56  limitato a Porta Susa (la tratta scoperta viene sostituita dalla modifica del 55)
  • 72 e 72/  limitati a Porta Susa
  • 52  limitato in piazza Solferino (la tratta scoperta viene sostituita dalla modifica del 64)
  • 67  limitato a Porta Nuova
  • 12  limitato a Porta Nuova
  • 58/ limitato a Porta Nuova
  • 27  limitato a Porta Palazzo
  • 64  instradato da Porta Nuova per piazzale Adua (già percorso festivo, per rimpiazzare il 52)
  • 55  instradato da piazza Vittorio per largo Tabacchi (già vecchio percorso festivo, quando il 56 era solo feriale)
  • Istituzione 13/ sul percorso piazza Statuto-corso Farini (pare sia stata proposta la posa di un binario in corso Farini)

Novità per il servizio serale: le linee di forza (tutte le linee tram più le linee bus più importanti) saranno gestite con intervalli di 15′; linee urbane autobus secondarie termineranno servizio entro le 22; linee autobus suburbane principali avranno una frequenza di un passaggio ogni 30′. Tra le linee di forza si possono contare: 2, 3, 4, 9, 10, 13, 15, 16, 17, 18, 101 Alcune linee autobus secondarie: 19, 27, 28, 37, 38, 39, 46N, 48, 54, 60, 62, 63, 68, 71, 73, 75, 77 Alcune linee suburbane principali: 5, 11, 14, 30, 32, 33, 35, 36, 45, 46, 49, 57, 59, 61, 67

NOTA: questo elenco di proposte è incompleto e prima che vengano attuate dovranno essere approvate dal Comune di Torino. Tutto comunque segue le linee guida dettate nel piano industriale Gtt (qui un articolo di Repubblica) che, a parte le tempistiche, si sta pian piano mettendo in pratica (dall’aumento del biglietto, alla chiusura/vendita di siti aziendali, es Gassino, Alba, Orbassano e via Giordano Bruno). Se non sarà l’estate 2012, sarà l’inverno o la primavera 2013…

WP Theme & Icons by N.Design Studio
Entries RSS Comments RSS Accedi